Logo di Shannon.it

Archive for the ‘Ecommerce’ Category

Tuesday
May 13,2008

Una maggiore diffusione di risorse strategiche di Marketing come acceleratore dell’eCommerce Italiano? Una ipotesi affascinante

A CURA DI ENRICO GIUBERTONI

L’eCommerce italiano è meno sviluppato rispetto alle nazioni traino europee come U.K, Germania, Francia e Spagna, mercati caratterizzati nel 2007 da un volume di transazioni con punte di 50 miliardi di Euro (cfr. Link in calce).

Molti osservatori mettono in evidenza quanto l’eCommerce italiano sia comunque settore in espansione con tassi di crescita impressionanti se paragonati alle nazioni traino europee e con vaste aree ancora da conquistare.

Io credo tuttavia che la minore diffusione delle abitudini all’ecommerce in Italia siano causate anche dalla scarsità di risorse di marketing strategico: per risorse di Marketing Strategico intendo quelle risorse che invogliano e rendono affascinante per il consumatore l’acquisto on line.

I servizi e le risorse di marketing e di advertising legate all’Ecommerce nel nostro paese si sviluppano essenzialmente su tre grandi aree:

  1. Pubblicità Pay Per Click e altre forme di advertising
  2. Comparatori di Prezzi
  3. Servizi di sponsorizzazione tramite Newsletter ed Email Marketing

In queste tre aree operano diverse grandi realtà che forniscono importanti e interessanti risorse e servizi.

Immagine del post


Saturday
Dec 29,2007
Immagine del post
Immagine del post
Ecco l’intervento di Enrico Giubertoni al primo Oilproject meeting di Firenze ( 28 ottobre, Fortezza da Basso ).

Il titolo dell’intervento è “L’advertising nell’era di internet: la pubblicità online soppianterà quella cartacea?“.

Enrico Giubertoni ha un background da formatore ma, esperto E-commerce market manager, si occupa principalmente di commercio online (www.diwalistore.it) e in particolari di soluzioni basate sui due celebri software opensource: Joomla e Virtuemart. Appassionato di marketing, comunicazione e mondi virtuali, cura il blog Buzzes.eu, insegna su Oilproject e partecipa al coordinamento editoriale di Shannon.it.

Buona visione!



Tuesday
Oct 23,2007

DI CLAUDIO BROVELLI

Nota: Adesso il sito si fa chiamare Zzub. Rebranding da post-finanziamento? Il nuovo nome sembra essere un risultato collettivo

Bzzers è un colpo di genio del marketing.
In un solo colpo raccoglie l’onda lunga della vendita dei prodotti di nicchia e la amplifica con una (si suppone) costante e funzionale raccolta di dati, istinti, gusti ed impulsi.
Persino il giochino di votare il brand preferito è un’applicazione concreta della scelta del “primo che preferisci” di freudiana memoria ed è, ovviamente, un database aggiornato in tempo reale sulle tendenze ed i gusti.

Non solo il buzzerato sciorina le sue preferenze e si unisce a comunità di gente con gusti simili e come tali prevedibili con algoritmi, ma addirittura lascia che le scelte estetiche ed inconscie monitorate dal giochino creino un enorme database di scelte correlabili con gli acquisti fatti e con la personalità rilevata.

Immagine del post


Wednesday
Sep 12,2007

DI ENRICO GIUBERTONI

Io credo sia un fatto naturale citare le marche poichè questa è (anche) la loro funzione. Le marche esistono proprio per essere riconosciute, diventare riconoscibili e per determinare una citazione (pur avendo anche altri scopi). Questo è Marketing e Comunicazione. Una volta le marche per rendersi visibili dovevano avere una comunicazione invasiva e questo era decisamente antipatico oltre che costoso.

Le nuove forme di Marketing stanno cambiando quei modelli di marketing One Way, cioè a senso unico. E come persona io cito le marche quando mi danno un utile, determinando in questo modo un incremento della reputazione di una marca. Ma altrettanto, nel mio blog cito le marche anche quando ottengo dei risultati disattesi, determinando magari un decremento della reputazione.

Immagine del post


Tuesday
May 29,2007

DI ENRICO GIUBERTONI

Sviluppare strategie di marketing e comunicazione per un E-commerce richiede grande attenzione su molteplici fattori, alla base dei quali vi è la scelta del software da utilizzare. Questa decisione deve essere affrontata in comune accordo tra il lato imprenditoriale e quello tecnico del team di sviluppo che deve valutare quale scegliere tra due orientamenti differenti: quello di acquistare o sviluppare da zero un software chiuso o quella di utilizzare un software open Source.

Immagine del post


Aforismi ad aeternum

"Ratzinger ha invitato i giovani alla castità. Se funziona con loro proverà anche con i preti."
Daniele Luttazzi

"Ciò che ho sempre trovato di più bello, a teatro, è il lampadario."
Baudelaire

"Non so se Dio esiste. Ma se esiste, spero che abbia una buona scusa."
Woody Allen

"Dio è un commediante che recita per un pubblico troppo spaventato per ridere."
Voltaire


Technorati


MyBlogLog




Vuoi proporre un articolo?
articoli@shannon.it

Vuoi contattare lo staff?
staff@shannon.it

PARTECIPA ALLE DISCUSSIONI IN CORSO:

  • Arriva Hatebook, il Facebook di chi si odia (207)
    • Urdu totkay: Really nice blog. Thanks for making this.
  • Le democrazie al banco di prova (2313)
    • Kandis Swigert: It’s an awesome piece of writing designed for all the web people; they will obtain benefit from it I am sure.My web-site – open in a new browser window
    • Octavio McBryde: Hi, i think that i noticed you visited my blog thus i got here to go back the want?.I’m trying to find things to improve my site!I assume its ok to make use of some of your ideas!!Also...
    • Owen Radcliffe: Good way of telling, and nice paragraph to get information concerning my presentation topic, which i am going to present in school.Review my web page; A Shopper’s Guide to Tanning Lotion
    • Evonne Abdullah: Unquestionably consider that that you said. Your favorite justification seemed to be on the net the easiest thing to keep in mind of. I say to you, I certainly get annoyed even as other people...
    • Florian Gilreath: wonderful put up, very informative. I’m wondering why the other specialists of this sector don’t realize this. You must proceed your writing.I am sure, you have a huge readers’...
  • Uilizzi poco convenzionali: divertirsi con Google Earth&co (134)
    • builds: Do you mind if I quote a few of your posts as long as I provide credit and sources back to your website? My blog site is in the very same niche as yours and my users would truly benefit from a lot of the...
  • Olimpiadi cinesi e tecnologia da Star Trek (62)
    • seo checker: Hmm it appears like your website ate my first comment (it was extremely long) so I guess I’ll just sum it up what I wrote and say, I’m thoroughly enjoying your blog. I as well am an...




CLAUDE SHANNON




Claude Shannon è uno dei più grandi teorici del secolo scorso. Gettò le basi per la progettazione dei circuiti digitali, scrisse una teoria dell'informazione ancora oggi ampiamente considerata, fondò la teoria matematica della crittografia e creò uno dei primi programmi scacchistici per computer.
Maggiori informazioni


Add to Technorati Favorites